loading...

I Crop circles o cerchi nel grano potrebbero avere qualche relazione con gli eventi astronomici e epocali, tra cui le eclissi. Questi disegni sono stati riportati in tutti i continenti e in più di settanta paesi, come l’Inghilterra, gli Stati Uniti, Canada, Australia, Brasile, Argentina, Russia, India, Germania, Italia, Olanda, Germania, Sud Africa e tanti altri paesi, mostrando diversi disegni estremamente complessi e visivamente perfetti che si possono benissimo osservare guardandoli dal cielo.

crown0079bbb.jpg

Il 25 maggio di quest’anno, un cerchio nel grano è stato scoperto nella contea inglese del Wiltshire,ed è stato filmato dal drone del famoso ricercatore Matthew Williams. Questo pittogramma ha attirato l’attenzione di coloro che sono interessati nella ricerca di questo particolare fenomeno, ovvero quello della correlazione tra i crop circle, le eclissi e eventi globali. Secondo i ricercatori il pittogramma comparso il 25 maggio 2017 sembra rappresentare un eclissi solare, ma il disegno è molto simile ad un cerchio nel grano del Wiltshire che è apparso anche nel 2004. Enigmaticamente, la coltivazione del 2004 è apparsa tre mesi prima di una eclissi solare e anche quest’ultimo crop circle comparso a Maggio 2017, appare tre mesi prima della prossima eclissi solare, che si annuncia per il 21 agosto 2017.

Crop_circle_croce-640x360.jpg

L’Eclissi di Sole e della Luna hanno rappresentato molto per lo sviluppo scientifico e ci sono anche persone che credono che questi disegni insoliti sono opera di alieni che vogliono lasciare un messaggio e allo stesso tempo si dicono convinti che hanno avuto grande interferenza nel nostro sviluppo scientifico, come le eclissi.

Di qui l’analogia corrispondente ai 3 mesi precedenti l’emergere di una grande eclissi, si apre la possibilità che stiamo anticipando qualcosa di simile si pone un tasso di cambio. A sua volta, il numero 3 (per il numero di mesi in cui è comparso il pittogramma prima dell’eclisse e la somma di 21, la data in cui ci sarà la prossima eclisse) in numerologia ha a che fare con l’infinito.

7D17_17-007_OH_Side.jpg

Ad esempio, un modello è due volte 3 = 6; e due volte 6 è 12 (1 + 2 = 3); la cui doppia è 24 (2 + 4 = 6); cui è doppio 48 (4 + 8 = 12 = 3), all’infinito, ripetendo 6/3 /. Secondo lo scienziato serbo Nikola Tesla i modelli generali di numeri 3, 6 e 9 trattano i misteri insondabili della creazione dell’universo.  Anche il Crop Circle che ha fatto la sua comparsa il 21 maggio 2017 in un campo di orzo a Oxleaze Copse, vicino Stitchcombe nel Wiltshire, è composto da un grande cerchio con una mezzaluna nel suo centro, da cui si dipartono 12 raggi. All’interno della mezzaluna altri 12 raggi vanno a completare il Crop Circle che potrebbe rappresentare l’eclisse del 21 agosto 2017.

18620084_1723465994333499_10792128739298

Secondo il professor Richard Taylor, dell’Istituto di Scienza dei Materiali presso l’Università dell’Oregon, i creatori di questi cerchi non possono avere altro di più importante che produrre queste splendide opere d’arte (e come timbrare nei campi di frumento). Il professor Taylor ha detto che coloro che creano queste formazioni potrbbero utilizzare un magnetron per produrre modelli incredibilmente dettagliati in poche ore. Ci sono spiegazioni che generano alcune domande, come se fossero opere di una “scena culturale tecnologica”, quindi i responsabili dovrebbero avere una quantità eccezionale di denaro e risorse per queste creazioni, per non parlare di uno straordinario livello di abilità e un enorme quantità di tempo a disposizione. Domanda: è realistico che questi artisti così abili presentano uno sforzo così incredibile solo per rimanere completamente anonimi? O c’è qualcosa di molto più misterioso di questo lavoro?

Il ricercatore UFO spagnolo Jose Luis Camacho Espina, direttore del sito web Mundodesconocido.es, ha cercato di dare una interpretazione all’affascinante e misterioso pittogramma.  Il Crop Circle è stato scoperto la mattina del 25 maggio ed è composto da 4 cerchi concentrici più un cerchio centrale che va a completare un disegno simile ad una croce celtica.

crop-circle-message1754-May.-31.jpg

loading...

Essendo un pittogramma peculiare, notiamo nella parte superiore ad uno dei 4 cerchi una specie di “corona” composta da 7 semicerchi o mezze lune. Proprio grazie alle analisi grafiche di J. Luis Camacho, il pittogramma o ideogramma sembra conservare un messaggio nascosto che rivela una data che sembra “indicare un qualcosa”, forse un avvenimento importante, un evento globale.

La corona, composta da 7 semicerchi, secondo Luis Camacho rappresenta le fasi lunari (7 semicerchi per 4 cerchi più grandi = 28), ovvero la fase lunare in una delle sue fasi mensili. Quindi secondo Camacho, il Crop Circle indica un evento che dovrebbe accadere intorno al 21 giugno 2017, ovvero nel solstizio d’estate descritto nelle posizioni della Luna nel Crop Circle. Nel seguente video, tradotto da Prim Schiavone, Luis Camacho vi spegherà meglio le date che indicherebbero un evento che potrebbe accadere questa estate o subito dopo.

Un evento cosmico imminente?

Il Crop Circle che è stato scoperto il 16 aprile scorso a Cherhill White Horse, a poche centinaia di metri dal cavallino bianco e dal Monumento di Landsdowne, che sarebbe l’obelisco visibile sopra la collinam è stato disegnato dai creatori dei cerchi all’interno di un campo di colza. Secondo alcuni ricercatori il simbolo del cerchio nel grano è un riferimento a un evento cosmico imminente, forse quello realtivo al 21 agosto 2017 quando la Terra, la Luna, il Sole e Venere si troveranno allineati. Forse il tutto coincide con un’eclissi solare nello stesso giorno?

1492447225.jpg

2017%2BCrop%2BCircle%2B%2BCherhill%2BWil

 

Ma ciò che incuriosisce di più è che lo stesso simbolo può essere trovato sulla Pietra di Cochno che si trova a West Dunbartonshire, in Scozia, che secondo i ricercatori rappresenta un’antica mappa cosmica. Questo simbolo del Crop Circle non è il primo che corrisponde a quello raffigurato sulla pietra Cochno. In passato, altri simboli con un’interpretazione astronomica sono stati trovati nei cerchi nel grano e sono simili ai simboli antichi raffigurati sulla Pietra di Cochno.

A cura della Redazione Segnidalcielo

loading...