Alieni: UFO avvistati sotto la Stazione Spaziale: ecco il video

50

Non è la prima volta dall’inizio dell’anno che sono balzate agli onori della cronaca delle notizie che riguardano dei misteriosi #avvistamenti di oggetti volanti non identificati. Fenomeni di questo tipo a volte restano avvolti nel mistero, altre volte, invece, hanno spiegazioni razionali, come è accaduto per l’#UFO individuato in #Cina. Dei cacciatori di #UFO sono rimasti molto impressionati da un filmato caricato online, che mostra le immagini di quelli che per loro sono dei “portali UFO” ripresi al di sotto della Stazione Spaziale Internazionale (ISS). Andiamo a vedere di che si tratta.

Gli anelli di fumo sarebbero dei portali?

Il video è stato caricato su YouTube dal canale Third Phase of the Moon. Il filmato mostra tre anelli che salgono da sotto la Stazione Spaziale Internazionale, simili a quelli fatti con il fumo. Gli anelli in questione sembrano troppo in alto per essere delle nuvole e per questo motivo gli esperti di UFO si sono convinti che si tratti di portali extraterrestri.

Questi, secondo gli ufologi, verrebbero utilizzati dagli #alieni per monitorarci. Infatti, molti scienziati sono certi che gli alieni siano già tra noi da molto tempo e secondo alcuni esperti di extraterrestri, in una tomba di Nazca sarebbero stati avvistati addirittura degli extraterrestri vivi. Blake e Brett Cousins, fondatori del canale Third Phase of the Moon, hanno caricato il filmato della ISS e hanno commentato dicendo che questi tre UFO si troverebbero sopra l’atmosfera della Terra. Secondo loro il fenomeno non può che avere un’origine extraterrestre.

Il video, che ha avuto più di 70.000 visualizzazioni, ha lasciato sconcertati molti utenti. Alcuni hanno commentato che gli UFO in questione sono troppo veloci per essere nuvole.

Un fenomeno che si ripete

Non è però la prima volta che degli UFO di presunta origine aliena hanno attirato l’attenzione dei cacciatori di alieni. Nel mese di aprile, nella città russa di Novosibirsk, molti testimoni hanno visto degli oggetti volanti non identificati molto simili a quelli avvistati al di sotto della Stazione Spaziale. Anche nel 2016 i visitatori di Disneyland, in California, hanno avvistato gli stessi anelli di fumo.

Anche il noto blogger che tratta di ufologia, Scott C Waring, ha commentato l’accaduto dicendo che, secondo lui, questi anelli di fumo sono un tipo di disco volante molto raro. Non è la prima volta che avvengono avvistamenti di oggetti di presunta origine aliena, basti pensare al fenomeno di Melbourne, che ancora oggi non ha una spiegazione razionale. [VIDEO]Nell’attesa di notizie certe non ci resta che attendere il parere degli esperti.

via NuovoUniverso

loading...