loading...

Una strepitosa formazione è comparsa il 1 Luglio 2017  in un campo di frumento a Boreham Wood, Lockeridge nel Wiltshire. Il pittogramma del diametro di circa 40-50 metri è composto da un grande cerchio dove all’interno sono visibili una stella a 7 punte (o un fiore con 7 petali) e nel suo centro un bellissimo cubo tridimensionale.

credit image: www.cropcircleconnector.com

Il disegno impresso nel campo mostra come detto un grande cerchio (con doppia circonferenza) che va  fare da controno al disegno centrale dove di sono una stella e un cubo. Esso potrebbe rappresentare il modello del recinto sacro (Tempio), fondamento della congiunzione dei quattro simbolici punti cardinali, nonché sulla simmetria dei lati opposti. Se il Cerchio è perfetto, il Quadrato è giusto, tanto da essere stato adottato dai pitagorici quale simbolo della giustizia. Rappresenta quindi la Legge, come normatività interiore, codice esteriore e ordine concettuale. Il Quadrato è il simbolo della terra, in opposizione al cielo, simboleggiato dal cerchio. Ma è anche, a un altro livello, il simbolo dell’universo creato (terra e cielo), in opposizione al non-creato e al creatore, quindi è l’antitesi del trascendente.

credit image: www.cropcircleconnector.com

credit image: www.cropcircleconnector.com

L’esperto dei Maya Jonas Passos ci mostra attraverso il suo ultimo slide che questo crop circle potrebbe rappresentare anche un una “stella alchemica” (il lavoro è completo).

Ecco cosa ci dice nel suo commento su questo crop Circle:

Esattamente 70 giorni (7 + 0 = 7) dopo la comparsa del crop circle molto simile di Waden Hill, 24 Aprile, lo stesso cubo in prospettiva compare all’interno di un vortice, ma questa volta in una struttura di ettagono (7 punti). Questo pittogramma compare 52 giorni prima dell’eclissi solare del 21 Agosto 2017 (5 + 2 = 7, numero chiave della cosmologia Maya-Azteca).
Il cubo è la pietra filosofale, la questione del grande lavoro che si completa nel settenario dei pianeti e dei metalli. Il cubo  è la trasformazione della materia, e perche’ no, la resurrezione fisica. Il cerchio (360°) diviso per sette è quello che presenta l’angolo più vicino al valore della grande piramide, che è una relazione alchimista con materia trasformata nelle sue sette fasi.

I sette giorni della Genesi, i sette giorni della settimana, sette colori, sette suoni, sette pianeti piu ‘ bassi.”

19665614_1773522765994488_13248725985296

La stella del vortice è all’interno di un campo che rappresenta il sole e aggiunge due orbite: Mercurio e Venere. Ancora una volta, la connessione venusiana si presenta.

Sulla scala planetaria, Venere è nel terzo ordine, ma nella scala ieratica dell’albero della vita, Venere porta la settima sephira, e rappresenta il potere dello Spirito Santo, illustrato dal septenary nella Bibbia (i sette doni dello Spirito Santo) .
Confrontare con la stella alchemica a sette punte: ha un cubo nella base (corpo) e la parola vetriolo a sette lettere, il codice segreto degli alchimisti.”

Un Messaggio di portata globale

Credo sia un messaggio alchimista di portata globale, tutto il pianeta e gli esseri (rappresentati nel cubo) all’interno di una trasformazione che sta raggiungendo tutti i livelli (la simbologia di sette). È probabile che, prima che il prossimo septenary si sia formato con il 7.7.2017 (7.7.7.) un altro cerchio del grano potrebbe comparire molto presto.
E siccome penso che si tratti di un ciclo di messaggi dei Crop Circle che sta per essere completato, questa stella parla di un grande lavoro che è completo, e il suo settimo giorno arriva, quando la Terra entrerà nello shabbat. Questo crop circle segna il completamento di un processo, come un raccolto. Settimo giorno, il settimo anno. La settima nota prima di saltare in una nuova ottava, fase, ciclo, trasformazione… Entra nel settimo millennio della nostra storia fin dai tempi dei sumeri, profonde trasformazioni arrivano sullo Shabbat.
I profeti parlano del nostro momento attuale come l’età dello Spirito Santo, che completa l’età del figlio, iniziato 2000 anni fa. L’eta’ del raccolto. Perche ‘il lavoro e’ completato. La terra viene raccolta e entra nel resto (Shabbat).”

loading...

DJI_0094.jpg

DJI_0086.jpg

Ritornando al pittogramma di Lockeridge, in un campo adiacente dove si è manifestato il crop circle, troviamo altro piccolo cerchio. Secondo il ricercatore Horace R. Drew, la piccola formazione che si trova a circa 150 metri dal pittogramma del campo di Boreham Wood, potrebbe rappresentare la stella Regulus e il crop circle più grande l’evento di Eclissi solare di Agosto 2017.  Non sappiamo se questo piccolo cerchio doppio inanellato era presente nel campo prima del 1º luglio, o se è stato aggiunto come una caratteristica in più dagli artisti dei Crop Circle.

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

credit image: www.cropcircleconnector.com

Il pittogramma, secondo gli esperti dei cerchi, potrebbe essere un “segno” della trasformazione alchemica del corpo, della materia, di tutta la terra. In termini di rivelazione, vediamo l’azione dei sette angeli e le loro ciotole, trombe e messaggi al mondo, annunciando che il grande lavoro della terra è completo.
E chi lo sa, il tanto atteso giorno dell’eclissi è l’inizio della fine?

Di seguito le bellissime immagini del Crop Circle di Lockeridge registrate da Matthew Williams. Buona visione!!

A cura della Redazione Segnidalcielo

Immagini concesse gentilmente da: www.cropcircleconnector.com

 

loading...