Ormai sono moltissimi i ricercatori che stanno cercando di interpretare il misterioso Crop Circle comparso il 7 Agosto 2’17 in un campo di Monarch’s Way in Inghilterra. Ad esempio il famoso ricercatore di crop circle Jonas Passos ci ha detto che il pittogramma comparso potrebbe essere l’indicazione di un fenomeno astronomico, una sorta di stella cadente o la comparsa di un oggetto stellare visibile durante l’eclissi del 21 Agosto 2017.

DJI_0004bbb.jpg

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Ecci quanto dichiarato da Jonas: “Ora, faccio un’interpretazione astronomica del cerchio nel grano del 7 Agosto. Abbiamo la visione della vicina eclissi solare con 17 raggi rappresentati e un percorso composto da 13 puntini o cerchi piccoli in aggiunta a una fiamma ardente che conduce all’albero della vita… ma in realtà la fiamma sta scendendo dall’albero della vita e raggiungendo l’eclissi.
Certamente qui abbiamo la visione chiara di un oggetto che cade dal cielo e che potrebbe essere visibile durante l’eclisse. Nostradamus ne ha gia ‘ parlato nelle sue profezie,  quando parlava di un mostro celeste che sarebbe diventato visibile in una particolare eclissi, ma nessuno lo avrebbe interpretato correttamente.

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

L’ albero della vita è un’antica rappresentazione dell’Universo e dei suoi nove piani supportati sulla terra, e ogni piano, livello, e o sefira / sephirot, è collegato a un pianeta e alla sua orbita.
Quindi questo supporta l’interpretazione di un oggetto che si muove lentamente nel cielo e si trova accanto al Sole, forse visibile accanto all’eclissi… forse durante o dopo.

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

L'immagine può contenere: sMS

Come questo oggetto, l’Ufo o la stella invisibile si avvicina al Sole, si illumina e diventa luminosa manifestandosi palesemente.
Il termine “Stella cadente” può avere molte interpretazioni (asteroidi in caduta sulla terra) e simbolico (l’influenza gravitazionale dell’oggetto che si avvicina alla Terra causando disordini e eventi climatici estremi). Forse si tratta di Nibiru? La stella Nemesis?
Altri cerchi nel grano comparsi negli anni precedenti, danno credito a questa ipotesi. “E il terzo Angelo suonò la tromba, e una grande stella, ardente come una torcia, cadde dal cielo su un terzo dei fiumi e sulle sorgenti dell’acqua. Il nome della stella era Absynthio (Aassenzio ) ” – rivelazione 8: 10-11.

Profezie sul ritorno di Blu Kachina

La profezia Hopi afferma che un giorno nei cieli sarebbe apparsa una stella luminosa dal “volto blu” e con una “folta traccia di piume dietro ad essa”. Il suo nome è Na-Ga-Sohu, la stella Blu Kachina.

L’apparizione di Na-Ga-Sohu avrebbe coinciso con il ritorno del popolo stellare dei Kachina. Ci sono persone che da tempo osservano il cielo e attendono la comparsa della stella Blu Kachina. Esse sono convinte di poter vedere arrivare un giorno una incantevole cometa dal colore blu, ma questo “astro blu” potrebbe presentarsi con un “volto” ben differente da una semplice cometa, portando con sé le risposte a tutti i quesiti.

Immagine correlata

Non una cometa, ma un enorme pianeta blu

loading...

L’arrivo del Pianeta X potrebbe rappresentare il primo “vero evento” che causerebbe un notevole mutamento nel Sistema Solare, coinvolgendo di conseguenza anche la Terra. Le “folte piume” appartenenti a questo astro, descritte dai nativi americani, potrebbero essere frammenti rocciosi collegati ad un fievole sistema di anelli costituito in gran parte da polveri che orbiterebbero attorno al pianeta e di numerosi detriti che trascinerebbe con sé.

Risultati immagini per red kachina, red dragon

La stella rossa Red Kachina, il Purificatore

Ma i maggiori cambiamenti che colpiranno la Terra verranno causati da quello che gli antichi Hopi definivano il “Purificatore”, ovvero il Messaggero Fiammeggiante. Si dice che una “stella oscura” di enormi proporzioni stia procedendo in direzione del nostro Sistema Solare. La NASA sa già dove si trova questa stella e in questo momento viene monitorata e non è visibile all’uomo, ma sta orbitando in una rotta che la porterà ad incrociare il nostro sistema planetario.  La stella Red Kachina o Stella Rossa (Nana Rossa e non Nana Bruna) innescherà stravolgimenti (terremoti, uragani, tsunami, meteo estremo, cambiamenti climatici) senza precedenti al nostro pianeta. Questo è quanto gli Hopi asseriscono nelle loro profezie. Ora non ci rimane altro che attendere l’eclissi solare del 21 Agosto e osservare l’evento astronomico del secolo in attesa di eventuali “Segni dal Cielo.

A cura della Redazione Segnidalcielo

loading...