loading...
Secondo quanto riportato dal Dailymail.co.uk due neri oggetti volanti sarebbero stati avvistati nei cieli sovrastanti la città di Plymouth, in Inghilterra. Ciò che hanno osservato i testimoni di quella città erano due strani dispositivi che senza emettere alcun rumore sembravano stazionare immobili in un tratto di cielo punteggiato da piccole formazioni nuvolose.

Alan Kingwell, questo è il none di un anziano testimone, è riuscito a filmare gli strani oggetti volanti che dal suo giardino di casa sembravano stazionare a quote non eccessivamente elevate. Come al solito, i due oggetti sono stati individuati nel momento in cui il testimone scaricava i fotogrammi sul PC di casa e questo sembra dimostrare la casualità dell’evento.

Il testimone riferisce di non aver notato nulla di particolare nel tratto di cielo inquadrato dalla fotocamera per cui non riesce a spiegarsi come gli stessi oggetti volanti siano stati osservati da altri testimoni. A giudicare dall’immagine condivisa con il tabloid britannico sembra che non si tratti del solito pulviscolo depositatosi sulla lente della fotocamera né del volo di uccelli migratori anche perché non avrebbero potuto rimanere immobili per tutto quel tempo.
L’avvistamento in questione risale allo scorso 30 agosto 2017 e dimostra ancora una volta come dei casuali scatti fotografici possano immortalare inavvertitamente delle strane presenze molte delle quali sono completamente impercettibili all’occhio umano. In una parte del video disponibile sul sito Dailymail.co.uk i due oggetti volanti vengono completamente occultati  dalle nuvole per poi riapparire subito dopo.
Il testimone afferma che da quel giorno è solito osservare regolarmente il cielo sperando di rivivere quella strana esperienza che per dover di cronaca è stata segnalata a varie associazioni internazionali che quotidianamente si occupano di avvistamenti di UFO .
Ciò nonostante non tutti sono convinti che il video di Mr. Kingwell rappresenti l’arrivo sulla Terra di navicelle extraterrestri. L’Ufologo Nick Pope, parlando di in questo caso ha così affermato :
Nei casi in cui durante le riprese non si osservi nulla di insolito ma solo quando il video viene visualizzato in fasi successive, può essere spiegato come un problema della macchina fotografica . “
Apprezzo molto che il testimone sia riuscito ad osservare qualcosa di insolito nel cielo anche se non si spiega il perché tali presenze sono state meglio individuate solo in alcuni fotogrammi scaricati sullo schermo del PC . “
Potrebbe essere qualcosa di ordinario, come il volo di uccelli o la deriva di comuni palloncini” ha concluso il famoso ufologo britannico, Nick Pope.
Bisogna tenere presente che nelle ultime settimane molti UFO sono stati osservati nei cieli della Gran Bretagna.
Basta ricordare la scorsa settimana quando un gruppo di ufologi ha affermato di aver assistito a qualcosa di molto insolito nei cieli sovrastanti una spiaggia di nudisti del Galles del Nord. Probabilmente le loro oscenità intime potrebbero aver attirato l’attenzione di qualche scandalizzato visitatore spaziale che per errore ha sorvolato la spiaggia nudista di Morfa Dyffryn, situata tra le località di Harlech e Barmouth.
L’avvistamento di massa che questa volta ha coinvolto una moltitudine di naturalisti è stato immediatamente segnalato a quelli del MUFON (Mutual UFO Network) che molto probabilmente si sono dovuti confrontare  con le innumerevoli testimonianze rese da un gran numero di nudisti amanti della tintarella integrale.
loading...