Il dott. Steven Greer afferma di aver parlato all’amministrazione Trump sugli UFO e la Vita Extraterrestre

0
59

Steven Greer , un medico e ricercatore UFO, direttore del centro ufologico CSETI e promotore del Disclosure Project, ha recentemente rilasciato un nuovo documentario,  Unacknowledged , dove dice di essere in contatto con l’ amministrazione del presidente Donald Trump , fornendo informazioni su briefing e dettagli sulle prove che Greer e il suo team hanno raccolto sulla presenza extraterrestre.

Greer ha trascorso oltre un decennio lavorando con il CSETI ( Centro per lo studio dell’intelligenza extraterrestre) un’organizzazione da lui fondata, raccogliendo prove che gli alieni non solo esistono, ma che sono venuti sulla Terra in diverse occasioni e che il governo degli Stati Uniti ha soppresso la verità . Parlando con uInterview, Greer afferma di essere in contatto con l’amministrazione Trump e spera che il nuovo presidente declassifichi queste informazioni una volta per tutte. “Stiamo facendo sforzi per vedere se il Presidente Trump lo faccia [declassificare le operazioni]”, ha dichiarato Greer a uInterview. “Ammetterò pubblicamente questo fatto – non parlerò di chi e cosa – ma diremo semplicemente che alle persone  vicine al suo team presidenziale, sono stati forniti i giusti dettagli e il materiale informativo”.

un ufficiale della US Army spiega ad altri militari le esperienze di contatto extraterrestre.

“Che sia o meno in grado di fare qualsiasi cosa, resto fiducioso ma scettico.” Greer crede, e afferma di avere prove, che un piccolo gruppo clandestino di persone radicate nel governo ha soppresso le informazioni sulla vita aliena per almeno tre decenni. Come tale, si è assunto il compito di informare sia il pubblico che i membri del governo, che non sono al corrente della burocrazia cospiratoria – incluso il Presidente degli Stati Uniti. Mentre è fiducioso che il governo farà ciò che lui si aspetta, le sue più grandi speranze risiedono nel pubblico. “La gente, il pubblico deve essere sensibilizzato per ciò che riguarda la Visita Extraterreste sulla Terra. Ci sono moltisismi testimoni militari, civili, scienziati che hanno dichiarato di sapere molte cose e hanno testimoniato al congresso del Disclosure”.

Immagine realtiva ad un atterraggio UFO in Russia. Militari russi sarebbero pronti a testimoniare su alcuni incontri ravvicinati con esseri di altri mondi

“Se siamo in grado di informare il pubblico e generare entusiasmo riguardo alla sua volontà di declassificare le informazioni sugli Alieni, quell’entusiasmo probabilmente costringerà il governo a dire alcune cose che tutti noi ci aspettiamo. Quello che vorremmo vedere è una marea di gente a sostegno della Disinformazione o UFO Disclosure, non solo del pubblico, ma delle operazioni clandestine, delle operazioni segrete che hanno avuto a che fare con questo, con sempre più testimoni oculari (politici, ex militari, scienziati) importanti che si sono resi disponibili a parlare. Ma questi vogliono il sostegno di molta gente, del pubblico”.

A cura della Redazione Segnidalcielo