Come riportato sul tabloid britannico Metro.uk , gli UFO sarebbero il risultato di forze “divine” o sono i demoni e  non alieni?  Secondo le nuove dichiarazioni, i funzionari del Pentagono e dal MOD il Ministero della Difesa del Regno Unito, temevano che gli UFO fossero o “demoniaci” o inviati da Dio.

I ricercatori che hanno svolto le ricerche sui programmi UFO del Pentagono e del Ministero della Difesa britannico sono stati ostacolati da presunte credenze religiose. Demoni, non alieni?

In passato gli Stati Uniti avevano attuato un misterioso programma dedicato allo studio degli avvistamenti UFO, finanziato con 22 milioni di dollari all’anno. Luis Elizondo, ex membro del Programma di identificazione delle minacce aerospaziali avanzate ( AATIP) , ha rivelato queste informazioni alcuni mesi fa. Elizondo ha ora affermato che diversi funzionari di alto livello hanno minato il suo lavoro nella convinzione che oggetti volanti non identificati avessero un’origine “demoniaca” o “divina”.

Luis Elizondo, former head of the AATIP copyright image by metro.co.uk

Lo scopo del cosiddetto Programma di identificazione delle minacce aerospaziali avanzateera di ricercare e studiare le minacce di armi aliene. Molte delle relazioni includevano dettagli di piloti, che hanno incontrato un numero di oggetti volanti non identificati che sono stati successivamente confermati sul radar.

UFO, una tecnologia divina?

“Quello che abbiamo trovato molte volte era il fatto che il velivolo non identificato non appartenesse a nessuno”, ha detto Elizondo. “A volte” – ha aggiunto – “gli oggetti volanti visualizzati avevano un comportamento che il team AATIP non poteva spiegare. Effettuavano manovre incredibili e contro le leggi della fisica”. Nel Regno Unito, Nick Pope, un investigatore UFO ed ex dipendente del Ministero della Difesa del Regno Unito (MoD), ha confermato ciò che Elizondo ha detto. “Ero consapevole che il ritiro del Pentagono dalla ricerca sugli UFO era in parte dovuto alla credenza religiosa di alcuni di coloro che erano coinvolti”, ha rivelato Nik Pope.

“Era molto ironico o ridicolo che le indagini sugli UFO fossero ostacolate perché la fede di alcune persone in Dio significava che non credevano nell’esistenza della vita extraterrestre o che consideravano gli UFO e gli extraterrestri come demoniaci”.  Non sorprende che la religione spesso intralciare la ricerca sugli UFO.

“Le persone religiose spesso non credono nell’esistenza degli extraterrestri o li caratterizzano come demoni. Questo sembra essere radicato nella descrizione biblica di Satana come “il principe del potere dell’aria” (Efesini 2: 2) “, ha aggiunto Nick Pope. “Luis Elizondo dice che si è opposto alle credenze religiose dei massimi vertici che hanno rovinato le loro indagini mentre lavoravano per il Pentagono. Posso dire di aver visto le stesse prove nel Ministero della Difesa “, conclude.

Non molto tempo fa, un portavoce del Dipartimento della Difesa all’interno del Pentagono ha confermato che il Programma di identificazione delle minacce aerospaziali avanzate era stato chiuso nel 2012. Tuttavia, il New York Times ha dichiarato che questo lavoro potrebbe essere ancora operativo in qualche modo.

A cura della Redazione Segnidalcielo

riferimenti articolo: metro.uk