Inghilterra, gli UFO hanno causato la chiusura dell’aeroporto di Gatwick. Un video lo dimostra!!

0
98

Dopo che l’aeroporto londinese di Gatwick è stato chiuso la scorsa settimana, le autorità britanniche sono in cerca di colpevoli a tutti i costi, ma c’è solo un piccolo problema. La polizia del Sussex è stata costretta a confermare che l’incidente non ha nulla a che fare con i droni. Ricordiamo che l’aeroporto di Gatwick era stato chiuso dopo che fu informato alla torre di controllo del traffico aereo, della presenza di un presunto drone vicino a una delle piste aeroportuali. Di conseguenza l’aeroporto è stato chiuso per ragioni di sicurezza, ma nessun drone e nessun un altro misterioso velivolo senza pilota era stato avvistato.


Le autorità hanno detto che si trattava di un atto deliberato di interruzione del traffico aereo. Poiché la polizia del Sussex non è stata in grado di risolvere la situazione, il Ministero della Difesa britannico ha confermato lo schieramento di una squadra specializzata per controllare la situazione e quindi testare una nuova arma nota come “Drone Dome”, che elimina le comunicazioni da droni che usano un laser fino a due chilometri di distanza. E, ultimo ma non meno importante, lo scorso venerdì una coppia è stata arrestata in connessione con l’incidente dei droni, che sono stati rilasciati domenica senza accuse e senza essere sospettati dell’incidente di Gatwick.

UFO su Gatwick

Un video ampiamente diffuso sui social media, registrato da Chris Waite dal North Terminal,  mostra quello che sembra essere uno strano oggetto a forma di disco sopra l’aeroporto . Il disco argenteo appare fermo tra le nuvole a sinistra mentre la telecamera si muove attorno al campo d’aviazione. “Il misterios oggetto è stato visto dal Terminal Nord dell’Aeroporto di Gatwick il 20 dicembre 2018 alle 12:35. Mi è stato detto che la pista non sarà aperta fino alle 16:00 “, viene commentato nel video che è stato pubblicato su You Tube. 

l’incidente non ha nulla a che fare con i droni e le autorità britanniche hanno usato il termine ‘drone’ per coprire che appunto si trattava di avvistamenti UFO.

Ci sono stati molti che hanno affermato che le immagini hanno mostrato chiaramente che l’incidente non ha nulla a che fare con i droni e le autorità britanniche hanno usato il termine ‘drone’ per coprire che appunto si trattava di avvistamenti UFO. Come solito, il fine era quello di  non creare nessun panico all’aeroporto o persino nel mondo. Inoltre, hanno aggiunto che, se si trattasse di un drone avrebbero individuato il colpevole e avrebbe distrutto l’apparecchio.

A cura della Redazione Segnidalcielo