Durante l’ultima settimana molti media hanno riferito di strani eventi in alcuni paesi: l’isola di Creta è stata avvolta da una nebbia rossa, in Russia, Romania, Bulgaria e Ucraina è caduta neve gialla… Gli scienziati hanno cercato di dare una spiegazione razionale a questi fenomeni.

Ma oggi dei testimoni oculari guardando una trasmissione in diretta dalla ISS, hanno notato che la stazione è avvolta in una misteriosa nuvola arancione. La densa nebbia luminosa si è dissolta gradualmente e tutto è tornato alla normalità.

Questo evento ha causato un’ondata di incredibili speculazioni tra la gente comune e gli scienziati.

Secondo una delle versioni, la nebbia arancione vicino all’ISS e gli strani fenomeni che si verificano sulla Terra sono associati all’approccio del pianeta Nibiru.

Nel 1950, Velikovsky, nel suo libro Worlds in Collision, disse che un giorno la Terra si sarebbe scontrata con la coda di Nibiru. L’Autore ha indicato i segni dell’avvicinamento del pianeta: l’apparizione di nuvole di polvere marrone, contenenti ferro, copriranno la superficie della Terra, ci saranno nuvole rosse, strani tramonti rossi luminosi e un bagliore arancione nel cielo sorprenderà le persone.

Certo, non tutti sono d’accordo con la teoria di Nibiru. Ma quello che sta succedendo negli ultimi tempi sembra è davvero molto strano. Gli scienziati non hanno ancora commentato.

via Sputnik