La misteriosa città sotterranea di Derinkuyu

0
86

Cosa hanno in comune il tempio dei morti nella penisola messicana dello Yucatan, una città sotterranea di Derinkuyu in Turchia, con una grotta sudamericana che secondo alcuni contiene un tesoro che va oltre le stelle?

Beh, apparentemente niente, giusto? Tutti questi luoghi sono stati nascosti per secoli e ora che l’archeologia sta spingendo in avanti più che mai, questi luoghi misteriosi stanno tornando alla vita. La Turchia è stata al centro dell’attenzione a causa delle molte scoperte che sono state fatte negli ultimi anni, ma una di quelle scoperte è forse una delle più importanti di quanto immaginassimo.

 Derinkuyu sotterranei

In Cappadocia, nella Turchia centrale, troviamo una delle scoperte più importanti che abbiamo fatto in migliaia di anni. Nel 1963 quello che doveva essere solo un altro un semplice rinnovamento nella città di Derinkuyu, in realtà portò a una delle scoperte più importanti della storia della Turchia.

Quando fu aperto un muro della grotta, si scoprì un passaggio per una città sotterranea di migliaia di anni, ad oltre 280 metri di profondità. Qual era lo scopo di questa incredibile città sotterranea? E come hanno fatto i costruttori di Derinkuyu a realizzare queste incredibili caratteristiche ingegneristiche?

Oltre 15.000 pozzi di ventilazione diffusi in tutta la città portando l’aria dalla superficie. Questa antica città sotterranea era un progetto di costruzione sconcertante, è qualcosa che oggi, con la nostra tecnologia, sarebbe difficile ricreare.

rovine sotterranee Derinkuyu

Derinkuyu è solo un risultato incredibile ed è davvero sconvolgente come l’uomo antico sia riuscito a costruire una città sotterranea, questo complesso migliaia di anni fa.

Le caratteristiche geologiche della pietra di Derinkuyu è qualcosa di molto importante; è molto morbida. Quindi, gli antichi costruttori di Derinkuyu dovevano stare molto attenti quando costruivano queste camere sotterranee fornendo abbastanza forza nel pilastro per sostenere i piani superiori; se questo non fosse stato fatto, la città sarebbe crollata, ma finora gli archeologi non hanno trovato prove di alcun “crollo” a Derinkuyu.

Ma quale era lo scopo di questa incredibile antica città sotterranea che era in grado di fornire riparo a 20.000-30.000 persone?

Gli storici credono che lo scopo della città fosse quello di proteggere i loro abitanti dall’invasione intorno all’800 aC, ma molti storici non sono d’accordo con questa teoria, affermando che sarebbe stata un’incredibile impresa ingegneristica, troppo complessa, solo per essere stata utilizzata per proteggere persone dall’invasione.

Eppure il “sistema di sicurezza” dell’antica Derinkuyu era semplicemente incredibile; mille porte rotabili, che potevano essere gestite da una sola persona, e potevano essere aperte solo dall’interno. Ogni piano o livello di Derinkuyu avrebbe potuto essere bloccato separatamente.

Ci sono così tante domande riguardo Derinkuyu e la maggior parte di queste domande rimangono un mistero. Chi ha costruito questa gigantesca città sotterranea? Cosa avrebbe potuto spingere oltre 20,00 persone a vivere sottoterra?

Per quanto riguarda chi, alcuni storici e archeologi credono che questa città sotterranea sia stata costruita dai Frigi, una popolazione indoeuropea storicamente stanziata in Anatolia occidentale; altri teorici affermano che Derinkuyu fu probabilmente costruito dagli Ittiti; e altri suggeriscono che Derinkuyu è molto più antico di quello che si  possa credere.

rovine sotterranee Derinkuyu 2

La ragione per cui migliaia di persone si sono precipitate sottoterra potrebbero essere collegate ai cambiamenti climatici secondo alcuni teorici che hanno studiato la città sotterranea di Derinkuyu. I climatologi tradizionali ritengono che i loro modelli suggeriscano che l’ultima era glaciale abbia raggiunto il suo picco approssimativamente 18.000 anni fa e si concluse attorno al 10.000 aC.

Questa teoria potrebbe rivelarsi accurata secondo molti che hanno avuto il tempo di studiare la storia di Derinkuyu e puntano verso una delle più antiche tradizioni religiose sulla faccia della Terra, che è la religione zoroastriana e secondo i testi sacri, il grande il profeta Yima fu incaricato di costruire un rifugio sotterraneo simile a Derinkuyu dal dio del cielo Ahura Mazda, per proteggere la gente da un’era glaciale globale.

Quindi quale era lo scopo reale di questa fortezza sotterranea?

È stato per proteggere le persone dalla guerra, dai cambiamenti climatici? O qualcos’altro?

teorici degli antichi alieni credono che Derinkuyu sia stato costruito per protezione, ma da un nemico aereo, affermando che sarebbe l’unica ragione logica per nascondersi sottoterra; rimanere invisibile, affermando che il complesso meccanismo di sicurezza di Derinkuyu è stato messo in atto per impedire la scoperta della città sotterranea, ed è stato nascosto nel sottosuolo, dove nessuno potrebbe sospettare che oltre 20.000 persone siano nascoste.

La questione sollevata dalla scoperta di Derinkuyu è qualcosa su cui gli storici e i ricercatori discuteranno in futuro, possiamo solo sperare che un giorno vengano trovate prove che ci forniranno ulteriori informazioni su questa antica città sotterranea.

A cura di Ufoalieni.it