La ricerca Anti-Gravità di Tesla usata in decine di Progetti Militari Segreti. Già operativi velivoli Aerospaziali Antigravitazionali

0
160

La ricerca Anti-Gravità di Tesla viene usata in decine di Progetti Militari Segreti. Lo dichiara il Dr. Richard Boylan, Ph.D. Scienziato comportamentale, antropologo, professore universitario associato, ipnoterapeuta clinico, consulente e ricercatore, afferma di aver lavorato per oltre 15 anni con persone che riferiscono di aver avuto incontri con forme di vita intelligenti extraterrestri.

Richard dichiara anche che il governo è a conoscenza di questi visitatori extraterrestri. Boylan afferma di avere conoscenza di artefatti esotici (aerei militari con tecnologia extraterrestre) costruiti sulla base del reverse engineering, (retroingegneria) che hanno una tecnologia antigravitazionale. Boylan ha anche detto che le famose ricerche Anti Gravità di Tesla sono state utilizzate insieme alla tecnologia ET per i Progetti Neri (Black Project). Lo scienziato dichiara inoltre di conoscere 12 di questi aerei costruiti con tecnologia aliena, poi fornendo nomi e maggiori dettagli, fornisce anche dati chiave sul contatto tra umani e visitatori delle stelle, il tutto messo a tacere dal sistema di potere globale CABAL.  Il Dr. Boylan e molti altri scienziati ed ex militari hanno già raccontato le loro verità sui progetti neri della Boeing e Lockheed, due dei più grandi appaltatori industriali militari americani, che appunto attraverso denaro dei contribuenti,  hanno progettato e ora sono operative, almeno 12 piattaforme aerospaziali antigravitazionali.

Sembra che Boeing nasconda questa tecnologia aerospaziale avanzata perché proverebbe quello che molti appassionati di Free Energy  hanno detto di Nikola Tesla – che ha scoperto l’anti-gravità e ha imparato ad utilizzarla come fonte di energia abbondante, se non gratuita. Oggetti possono anche essere levitati facilmente con l’antigravità , e le sue numerose applicazioni stanno appena iniziando ad essere capite dal pubblico in generale.

Infatti, Tesla aveva un brevetto nel 1928, per una macchina volante che assomigliava ad un elicottero e un aeroplano e si pensa che sfruttava proprio i benefici  dell’anti-gravità.
Boeing ha rivelato vagamente di aver già sviluppato questa tecnologia con una velata ammissione che “sta lavorando a progetti sperimentali anti-gravità in grado di ribaltare un secolo di tecnologia di propulsione aerospaziale convenzionale”.
E Ben Rich, che è stato amministratore delegato di Lockheed Martin, ammise sul suo letto di morte che “gli alieni erano reali” e che “l’esercito americano viaggia già verso le stelle con una flotta di navi spaziali”, spiegando dove questa tecnologia avrebbe potuto essere reperita, a parte esseri terrestri come Tesla.

Ciò significa che per più di 130 anni siamo stati tenuti all’oscuro di una nota fonte di energia libera in modo che i poteri-in-essere possano trarre profitto dalla nostra ignoranza.  Ogni volta che vedi una ” nave spaziale” salire nello spazio, non è sostanzialmente diversa dai tentativi di falsa bandiera orchestrati da sei società di media che controllano le TV e radio per alterare la tua percezione della realtà.

Il professor Hermann Oberth, considerato da alcuni come uno dei padri dell’era spaziale (e che in seguito ha lavorato negli Stati Uniti con Wernher von Braun, presso l’Agenzia balistica missilistica dell’esercito e la NASA, ha dichiarato quanto segue nel 1954: “È la mia tesi che i dischi volanti sono reali e che sono navi spaziali di un altro sistema solare.”
Forse di maggiore interesse per la nostra discussione attuale sui segreti che Boeing e Lockheed hanno tenuto, Oberth afferma:
Stanno volando per mezzo di campi di gravità artificiali … Producono cariche elettriche ad alta tensione per spingere l’aria fuori dai loro percorsi, così inizia a brillare, e forti campi magnetici influenzano l’aria ionizzata a altitudini più elevate. In primo luogo, questo spiegherebbe la loro luminosità … In secondo luogo, spiegherebbe la silenziosità del volo UFO“.

12 Piattaforme o velivoli aerospaziali speciali che incorporano la tecnologia anti-gravità

Infine il Dr. Boylan spiega : “In questo momento, sono a conoscenza dell’esistenza di 12 tipi di velivoli aerospaziali avanzati a tecnologia speciale, che incorporano in qualche modo la tecnologia antigravitazionale. “Questi 12 sono: il bombardiere Stealth di Northrop Grumman B-2 Spirit Stealth, l’F-22 Raptor avanzato di caccia stealth, e il suo successore, l’F-35 Lightning II, un caccia stealth avanzato; l’Aurora, Lockheed-Martin X-33A, il combattente antigravità a due uomini Lockheed X-22A, il Nautilus Boeing e Airbus Industries, il TR3-A Pumpkinseed, il triangolo TR3-B, il disco “Great Pumpkin” di Northrop, Teledyne Ryan Elicottero antigravitazionale Shark XH-75D di Aeronautical e il Northrop Quantum Teleportation Disc. “

Come dichiara Boylan, tutti i velivoli elecanti sono stati costruiti con tecnologia avanzata e alcuni di questi possiedono motori ad antigravità. La CABAL (Illuminati) possiede attualmente il dominio globale, dell’intero pianeta, avendo i suoi tentacoli in quasi tutti i Governi che appunto devono sottostare al piano della setta infernale Illuminati per creare il Nuovo Ordine Globale inteso come Prison Planet, un pianeta di detenzione, sia a livello spirituale che di livello materiale. Nessuno mai potra sviluppare tecnologia avanzata senza l’ausilio della CABAL.

A cura della Redazione Segnidalcielo