loading...

Quando ho cominciato a conoscere il Pianeta X -Nibiru, ho avuto la fortuna di aver scoperto alcune interviste dell’esperto David Meade su YouTube (vedi il video sotto). Ho sentito parlare del suo libro Planet X arriverà nel 2017. Egli mette insieme tutte le prove chiave e le informazioni storiche necessarie per sapere ed essere sicuri al 100% della verità del Pianeta X! I suoi dati e le fonti sono le informazioni di più alto valore che si possono trovare su Internet. Naturalmente la sua esperienza è la ricerca, e di qui le prove! Ha lavorato ad un alto livello nel governo, nonché con diverse aziende come la compagnia Fortune 1000. Nel primo capitolo del suo libro egli scrive: “L’esistenza di Planet X è al di là di ogni ragionevole dubbio, ad una certezza morale. In questa sezione esamineremo prove della sua esistenza”.

Risultati immagini per earthquake, nibiru,

Immagine correlata

Lui fa un lavoro incredibile per presentare le prove! Egli copre una vasta gamma di dati e prove. Il primo video che ho visto con lui era Nibiru passerà vicino alla Terra prima di novembre 2017, che parla appunto delle prove, di David Meade sull’arrivo del sistema stella Nemesis e del suo pianeta Nibiru che possiede un’orbita esterna rispetto agli altri 6 pianeti. Sarete stupiti di come si arriva a quella data!

Ora, la mia risposta alle persone che non credono nelle profezie della Bibbia, sui dati scientifici circa il Pianeta X e il sistema di Wormwood: si dovrebbe leggere la storia antica e studiare la geologia, o visitare il vostro locale museo di scienze naturali. Attraverso la scienza investigativa, imparerete che grandi asteroidi e comete erano responsabili degli eventi catastrofici negli ultimi secoli e millenni. Viviamo su un pianeta cataclismatico.

Risultati immagini per earthquake, nibiru,

Non possiamo disconoscere questo sistema stellare in entrata nel nostro Sistema Solare e che si compone di una stella scura, più piccola del nostro Sole e che ospita sette corpi orbitanti, di cui alcuni sono poco più grandi della Luna e un paio di loro più grandi del nostro pianeta. La stella oscura si chiama “Nemesis” e il pianeta blu (uno dei due più grandi) è chiamato “Blu Kachina”. L’altro pianeta più grande della Terra che è in orbita intorno alla stella scura è chiamato “Nibiru”. E’ noto anche come  “il Pianeta Distruttore” L’elite di potere sa di questi pianeti e di Nibiru e il Distruttore lo chiamano “il Pezzo Grosso”. C’è un altro oggetto a cui alcuni si riferiscono e si chiama “Helion”.

Questo sistema non è in linea con l’eclittica del nostro Sistema Solare, ma sta per giungere a noi da un angolo obliquo e verso il nostro Polo Sud. Questo rende le osservazioni difficili, a meno che non si stia volando ad alta quota nel Sud America con un’eccellente fotocamera. Come si intreccia e si avvicina, arriverà dal nostro sud con un ciclo fino all’estremo nord, per poi tornare di nuovo a sud non appena esce dal nostro percorso orbitale.

Immagine correlata

Le prove a sostegno di questo sistema stellare e di Nibiru sono schiaccianti. Ci sono 40 vulcani in eruzione allo stesso tempo sulla Terra ora. I terremoti sono notevolmente aumentati sia nel numero che nell’intensità. L’élite sta freneticamente costruendo edifici sotterranei, bunker di “sicurezza”. Il pubblico è stato tenuto all’oscuro deliberatamente per evitare il panico. Sistemi di tempeste, uragani si moltiplicano sia nella tipologia, nell’intensità, nella potenza e nella dimensione. Ci sono grandi crepe e doline che si stanno manifestando nella crosta terrestre. Ondate di calore sono sempre più forti e durano più a lungo.

L’ex climatologo dell’USGS Dr. Ethan Trowbridge si è unito al crescente numero di informatori disposti a parlare pubblicamente di Nibiru!

Il 24 luglio 2016 l’ex climatologo dell’USGS Dr. Etahn Trowbridge si è unito al coro di coloro che dalle “alte sfere” cercano di rendere pubblico Nibiru.

Secondo Trowbridge, l’USGS (United States Geological Survey) è d’accordo con la NASA e altre agenzie governative per nascondere l’esistenza di Nibiru e per camuffare tutti questi cambiamenti climatici come opera dell’uomo e del suo inquinamento piuttosto che all’avvicinarsi del sistema di Nemesis. Egli sottolinea come l’influenza del decimo pianeta porterà orribili conseguenze sul nostro pianeta partendo proprio dalle regione a sud dell’equatore.

“L’USGS sa da diversi anni che l’Antartide verrà devastata dall’arrivo di Nibiru, questo perché il sistema di Nemesis si trova in un’orbita allungata e ha un diverso piano di eclittica arrivando proprio dalla parte sud. Le persone che vivono in Australia o Nuova Zelanda saranno le prime ad avvistare e a subire gli effetti di Nibiru, e non saranno certamente piacevoli. La piattaforma di ghiaccio Filchner-Ronne comincerà a rompersi ed immetterà molti iceberg nel Mare di Waddell.  Quando raggiungeranno mari più caldi si scioglieranno alzando il livello dei mari di tutto il mondo in modo considerevole”.

Risultati immagini per earthquake, nibiru,

loading...

Secondo il Dr. Trowbridge questa non sarà la parte peggiore, quando si staccherà del tutto questa piattaforma di 487mila km quadrati (grande quanto la Francia) andrà in direzione dell’Australia e della Nuova Zelanda, tempreste polari come il mondo non ne ha mai viste imperverseranno in concomitanza con l’acuirsi dei fenomeni vulcanici e sismici. Il Monte Siple, uno dei vulcani più attivi dell’Antartide, mandera un pinnacolo di polveri di proporzioni bibliche  nell’atmosfera.

“Questo farà iniziare lo slittamento polare, ci saranno terremoti di magnitudo 8-10 attraverso tutto il continente e multiple super eruzioni. Questo scuoterà dalle fondamenta l’Antartide e questo sarà solo l’inizio. Cosa accadrà in questo territorio farà solo da precursore a cosa succederà al globo intero. La devastazione partirà da sud per poi espandersi rapidamente, Nibiru distruggerà parti del nostro mondo e ne renderà inabitabili altre”.

Risultati immagini per earthquake, nibiru,

Il Dr. Trowbridge crede che l’emisfero sud sarà il primo a subire la ferocia di Nibiru e avverte le popolazioni della parte nord del mondo a prepararsi al peggio. Quando gli si chiede come Nemesis influenzerà il Nord America risponde: “La geografia del Nord America sarà cambiata per sempre. L’innalzamento del livello dei mari e enormi terremoti sottomarini genereranno tsunami sulle coste est e ovest e attraverso il Golfo del Messico”.

Queste onde immense inghiottiranno le città costiere polverizzandole. New York, Miami, San Francisco e molte altre verranno spazzate via dalla faccia del pianeta. La nuova linea di costa sarà centocinquanta km all’interno rispetto a dove è ora, questo è coerente con i dati che astronomi come Paul Cox e John Moore suggeriscono nelle loro mappe post Nibiru.

Nonostante tutti i potenziali orrori che potrebbero verificarsi il Dr. Trowbridge rimane ottimista: “Io non credo che sarà la fine per l’uomo, l’essere umano ha una tenace resistenza ed abilità nell’evitare la propria estinzione. Le nostre vite, se sopravviveremo, saranno cambiate per sempre. Ci siamo già passati, ne siamo sopravvissuti, sopravviveremo ancora”.

via Segnidalcielo

riferimenti: fontefonte

loading...