Ricercatori UFO stanno stilando rapporti di molteplici avvistamenti UFO nei pressi della Base Air Force di Malmstrom, che sembra sia sotto controllo Alieno. E’ noto da tempo che gli extraterrestri possono osservare installazioni militari in tutto il pianeta, ma dopo un eccesso di avvistamenti UFO nei pressi di una base militare negli Stati Uniti, molti “cercatori di verità” ora credono che gli alieni stiano monitorando attentamente, i preparativi di guerra del nostro pianeta.

missili intercontinentali Minuteman (ICBM)

Missili ICBM all’ interno della base Air Force

I ricercatori, credono che gli alieni attualmente stiano osservando da vicino ciò che accade all’Air Force Base di Malmstrom, situata nello stato del Montana: la base è dotata dei missili intercontinentali Minuteman americani e già il 16 marzo 1967,  ci fu un avvistamento UFO in contemporanea ad un improvvisa disabilitazione del sistema primario di difesa/offesa, fornito dai missili Minuteman: i missili rimasero inattivi per tutto il giorno a venire. Le investigazioni fatte dall’ Air Force e le indagini di laboratorio dellaBoeing di Seattle, non riuscirono a spiegare il vero motivo dell’arresto del sistema, e non vi fu nessuna spiegazione tecnica che potesse spiegare il fenomeno.

I missili Minuteman sono dei  missili balistici intercontinentali (ICBM), in grado di trasportare testate nucleari fino alla distanza di 6000 miglia, mentre il curioso nome che li definisce, è un termine in ricordo dei membri della milizia delle Colonie, che dovevano essere pronti all’azione in un minuto soltanto. Il missile è contenuto in silos di cemento rinforzato e direttamente collegati a tutti i siti di comando.

Avvistamenti recenti

L’ultima volta che un veicolo spaziale non identificato è stato visto nell’area,  è stato il 24 gennaio 2018, quando un oggetto nero che secondo come riferito aveva più di 20 metri di diametro ed è stato visto vicino alla base. Secondo il sito web degli UFO Hunters (che monitora e raccoglie i record di avvistamento) c’è stata un’interruzione di corrente nella regione per circa 10 minuti nello stesso momento dell’avvistamento: il sito mostra anche che ci sono stati circa 20 avvistamenti nell’ultimo decennio, il che lo rende un vero punto di accesso per l’attività UFO. E lo stesso è successo a un altro sito militare una settimana dopo.

Ora, i ricercatori UFO, credono fermamente che gli alieni stiano monitorando le basi militari negli Stati Uniti, e hanno pubblicato una recente mappa del National Report Center UFO (NUFORC), con sede negli Stati Uniti, che evidenzia tutti gli avvistamenti UFO negli Stati Uniti.

 Alex Hollings , un marinaio in pensione dall’Esercito degli Stati Uniti,  scrive perSofrep.com, un servizio di notizie  e intelligence fornito da ex veterani delle operazioni speciali, e afferma: “Quando viene stabilita la stessa mappa degli avvistamenti UFO, vedendo i luoghi di tutte le installazioni militari, una tendenza interessante comincia a emergere. Molte delle regioni che sembrano mostrare un’alta frequenza di rapporti sugli UFO che coincidono con le ubicazioni delle strutture militari.”

Questo potrebbe significare che i nostri “visitatori stranieri” hanno avuto un particolare interesse per le “faccende private” dell’ Esercito degli Stati Uniti, mentre altri potrebbero concludere, che molti di questi presunti avvistamenti, non possono essere altro che un insieme di aerei militari mal identificati. Naturalmente le Forze armate degli Stati Uniti, hanno preferito non commentare.

di Monique El

Per la Redazione Segnidalcielo