Nell’Antartico scoperto “misterioso oggetto sconosciuto” di 15 metri. Per gli Ufologi si tratta di una nave extraterrestre!!

0
160

Nell’area del Polo Sud, esattamente nell’Antartico, sono state trovate le prove possibili della visita di “ospiti spaziali” sulla Terra. È stato trovato un misterioso oggetto sconosciuto, molto probabilmente non di origine umana, utilizzando il servizio Google Earth. 

Secondo il proprietario del canale Youtube UFOmania, questo è uno strano oggetto con un diametro di circa 15 metri, che lascia dietro di se una scia appena percettibile.

Il complottista ufologo UFOMania è sicuro: gli ospiti di un altro pianeta sono stati costretti a fare un atterraggio di emergenza in Antartide. Inoltre, sul “velivolo” sono state individuate 4 antenne, accanto ad una struttura a forma di quadrato, difficile da interpretare come struttura.

Il video, in cui è possibile vedere il ritrovamento dell’UFO, ha causato un’ondata di commenti scettici. Molti notano anche che l’immagine è di qualità troppo bassa e che un oggetto insolito può essere qualsiasi cosa, anche un pezzo di ghiaccio di forma insolita oppure una roccia di grandi proporzioni. In risposta, i sostenitori delle teorie della cospirazione affermano che la NASA ha deliberatamente offuscato oppure sfocato molte immagini di Google Earth, (anche Google Moon e Google Mars) proprio per nascondere la verità sulla presenza extraterrestre.

Allora cos’è veramente quell’oggetto sulla mappa? Una risposta definitiva non potrà esserci mai, affinche non si va sul posto per effettuare accertamenti. Oppure avere delle immagini satellitari ad alta risoluzione che consentano una visione migliore per appurare di cosa si tratta. Quindi si può considerare questo oggetto come “non identificato”, fino a prova contraria.

A cura della Redazione Segnidalcielo