New York, UFO staziona sopra un grattacielo emettento un fascio di luce. Si tratta di un Alien Abduction?

0
104

La sequenza di immagini che vi mostriamo oggi riguarda un presunto rapimento alieno o Alien Abduction. Il 29 novembre 2018, un testimone fotografa uno strano evento a New York, esattamente dalla finestra del suo appartamento. Un UFO si blocca per un pò di tempo su un grattacielo, emettendo un raggio di luce sopra una finestra e poi si allontana a grande velocità verso il cielo.

Il MUFON (Mutual Ufo Network) il centro ufologico americano, sta effettuando indagini sul caso segnalato da un cittadino di New York, che ha assistito a quello che viene ipoteticamente rappresentato come un caso di Alien Abduction (o Rapimento alieno). 

Il fatto, come detto sopra, è accaduto la sera del 29 Novembre 2018 quando ilo testimone, mentre guardava dalla finestra, ha osservato una sfera di luce che si è fermata sopra un grattacielo a poca distanza dalla sua abitazione. Cosi l’UFO ha cominciato ad emettere un fascio di luce molto potente verso una finestra dell’edificio poi subito dopo è volato via a grande velocità. Il testimone è riuscito ad immortalare la scena. Il MUFON vuole vederci chiaro su questa storia e sta apporofonendo il caso.

Nelle ultime fotografie scattate dalla finestra del testimone, si può osservare l’UFO che vola a grande velocità verso il cielo

Questo episodio ricorda il caso di Linda Cortile, che fu rapita, o meglio, prelevata nella sua abitazione di New York, da alcuni esseri di tipo grigio e portata in una nave aliena attraverso un raggio di luce o raggio traente. Di questo rapimento alieno ne fu testimone l’allora ex segretario alle Nazioni Unite il Dr. Perez de Cuellar, che inviò anche alcune lettere all’ufologo Dr. Hopkins. La macchina dell’ex segratario ONU, mentre transitava sul ponte di Brooklyn si blocco spengendosi.

La scorta e l’ex segretario videro perfettamente la scena del rapimento alieno che stava avvenendo davanti alla finestra della camera di Linda Cortile. In una lettera inviata a Hopkins, le guardie dichiarano di aver visto “un oggetto ovale enorme, questo apparve velocemente e dalla sua base emanava delle luci che cambiavano di colore, da rosso a bianco-blu. Dalla finestra uscì, stando a mezz’aria un fascio di luce bluastro che come un raggio traente portava via una donna in posizione fetale. Intorno a lei c’erano 3 umanoidi di tipo grigio.

A cura della Redazione Segnidalcielo