Gli astronomi dilettanti stanno osservando e seguendo ciò che credono sia una cometa, poiché aumenta di dimensioni e luminosità visibili nella nostra atmosfera.  Soprannominato PANSTARRS (C / 2017 S3), questo oggetto spaziale è enorme e si sta dirigendo verso il sistema solare. Sarà visibile ad occhio nudo fino alla fine di Agosto 2018.

L’osservatore austriaco del cielo Michael Jager ha pubblicato una foto sulla sua pagina Facebook della misteriosa ed enorme stella luminosa visibile nello spazio. Ha detto: “Molto probabile che si tratta di una Cometa e la sua atmosfera è di 260.000 km di diametro, quasi il doppio del pianeta Giove. Queste dimensioni lo rendono un obiettivo relativamente facile per i telescopi per terrazzi.”

Ma i teorici della cospirazione pensano che potrebbe essere molto peggio. Tyler Glockner, che gestisce il canale You Tube Secureteam10, ha ipotizzato che non ci sia modo per essere valutata come una cometa poiché non ha una coda.

Ha anche aggiunto che sembrano esserci due oggetti dal centro. Glockner ha pubblicato il video sul suo canale YouTube, ma gli spettatori pensano che possa essere ancora più misterioso come oggetto che è più grande di Giove. “Arriva Nibiru ed è reale, causerà terremoti e uragani e sta spostando comete dalla Nube di Oort come mai prima d’ora”, ha dichiarato un appassionato di alieni. Un altro ha aggiunto: “È una luce proveniente da un sistema planetario che si schianta contro di noi”. E un terzo commenta: “Quello è un pianeta, non una roccia spaziale”. Si dice che Nibiru causerà nel suo avvicinamento alla terra, disastri come terremoti potenti e eruzioni vulcaniche. Per molti,  il grande pianeta sconosciuto, si avvicinerà al nostro pianeta entro il XXI secolo.

Ma cos’è veramente questo oggetto enorme?

Tralasciando ogni sorta di cospirazione, il gigantesco oggetto verde che si avvicina al sistema solare è la cometa PANSTARRS (C / 2017 S3), che ha aumentato la sua luminosità e sembra circondata da un’enorme nuvola di polvere e gas verde, quindi , è stato soprannominato ‘Incredible Hulk’. La cometa verde si avvicina al sistema solare e la sua nuvola di polvere e gas è così brillante che alcuni astronomi stimano che potrebbe presto essere visibile ad occhio nudo nel cielo notturno di alcune parti del mondo.

Nonostante queste dimensioni impressionanti, la nuvola di polvere verde di PANSTARRS (C / 2017 S3) è instabile e gli astronomi non sanno se si disintegreranno quando si avvicina al nostro Sole, o se prenderanno slancio per proiettarsi verso i confini dell’universo.

Quello che è  più interessante per gli astronomi è che la chioma della PANSTARRS (C / 2017 S3) sta aumentando la luminosità ad un ritmo impressionante: solo in questa settimana è stato segnalato un aumento del 1600%. Per continuare con la sua traiettoria attuale, l’Incredible Hulk” raggiungerà il punto più vicino al nostro Sole intorno al 15 o 16 agosto di quest’anno: la prima volta che si trova nella parte interna del sistema solare. L’astrofisico Michael Jager cosniglia gli astronomi dilettanti di “aspettarsi qualcosa di inaspettato” e di cercare “una cometa non guidata con una vivida nube di gas attorno”.

A cura della Redazione Segnidalcielo