Il Pentagono ha divulgato un video nel quale i militari americani intercettano un UFO. Lo comunica l’Indipendent.

Il video mostra un operazione effettuato nel 2014 da due caccia F/A-18 Super Hornets al largo della costa di San Diego. Il video mostra un oggetto rotante sconosciuto, sospeso a un’altitudine di 24 chilometri al di sopra della terra, dice l’articolo.

Secondo la pubblicazione, il comandante David Frevor e il tenente comandante Jim Slate stavano eseguendo una missione di addestramento di routine, a 160 chilometri dall’Oceano Pacifico, dove è stato ordinato di intercettare un veicolo.

Frevor è rimasto colpito dalla velocità con cui un velivolo sconosciuto si spostava.

“Ha accelerato più velocemente di qualsiasi altro velivolo”, ha dichiarato Sputnik International.

I militari hanno notato che l’oggetto volante aveva disattivato il radar del caccia, rendendoli incapaci di di registrare una velocità così alta.

In precedenza, il Pentagono ha ufficialmente riconosciuto l’esistenza di un programma per identificare le minacce per l’aviazione, nel quale tra il 2007 e il 2012, l’agenzia è stata impegnata nello studio di oggetti volanti non identificati. In totale, sono stati spesi circa $22 milioni per finanziarlo.

via Sputnik