loading...

Lui si chiama Umberto Baudo ed è un ricercatore indipendente, ma da quando ha cominciato a visionare molti dei pittogrammi comparsi nella regione del Wiltshire (UK) ha cominciato a comprendere come questi disegni bellissimi, dalla geometria complessa, non erano solo un messaggio rivolto all’Umanità ma molte di queste formazioni erano veri progetti per la costruzione di macchine che  sfruttano tecnologie free energy.

ENERGIA-LIBRE2.jpg

ENERGIA-LIBRE7.jpg

Infatti nelle sue interviste, Baudo crede che molti cerchi nel grano sono la rappresentazione grafica dei modelli di motori magnetici e motori realizzati con questi disegni.  Spiega una possibile lettura del fenomeno dei disegni nei campi, sperimentando la costruzione di macchine “free energy” ispirandosi appunto ai “crop circles”, che interpreta come disegni tecnici.

ENERGIA-LIBRE3.jpg

Come dice Baudo: Coloro che comunicare attraverso i cerchi nel grano sono esperti, e con il vostro aiuto stiamo cercando di mostrare l’importanza di utilizzare energia pulita e a basso costo, al fine di garantire che tutti siano liberati dalla schiavitù del settore olio. gli alieni che ci insegnano alcuni incredibili tecnologie erano? È corretta interpretazione dello scienziato italiano per quanto riguarda questi misteriosi disegni?

ENERGIA-LIBRE4.jpg

ENERGIA-LIBRE5.jpg

In una delle più belle ed aggiornate interviste a Umberto Baudo,  spiega una possibile lettura del fenomeno dei Crop Circles. Ammette che per anni ha commesso degli errori credendo che i progetti connessi ai cerchi si riferissero allo sfruttamento dell’energia magnetica, ma si trattava di altro e in questo video ci spiega come ha ottenuto dei progetti di free energy dai cerchi nel grano.

loading...

A cura della Redazione Segnidalcielo

loading...