Trovato teschio alieno in Africa? Questo potrebbe cambiare la storia dell’umanità

0
711

Sebbene molte persone pensino che siamo l’unica forma di vita intelligente che ha abitato questo pianeta, dopo questa scoperta questi teschi possono essere lontane dalla verità.

Il teschio alieno

Questo è uno dei teschi fossili, più simile a quello degli umani, e più misterioso di quanto è stato finora trovato.

Quello che vedi nella foto è esattamente quello trovato in Africa. Questa immagine mette in discussione ciò che pensiamo e ciò che sappiamo della nostra storia.

A volte, i nostri occhi ci ingannano, a volte certe illusioni ottiche possono essere molto persuasive. E, infine, quando le persone hanno immagini video o fotografie, c’è sempre la possibilità che siano state modificate per generare qualche inganno. Ma questi crani sono stati trovati negli ultimi 10 anni causando molte polemiche.

Alcune persone affermano di essere completamente false e tutto è solo uno scherzo. Mentre altri mantengono e giurano di essere veri artefatti datati al carbonio e vecchi di migliaia di anni. È difficile dire cosa sia vero, comunque, rende sicuramente una storia interessante.

Questo cranio…

È uno dei tanti che assomigliano a quello di un essere umano, in certi aspetti, è evidente che non è un cranio umano come lo conosciamo. La dimensione della parte superiore della testa è sproporzionata, così come le teste extraterrestri che siamo abituati a vedere nei nostri film e spettacoli. Gli occhi sono enormi e il mento è puntato. Non sembra affatto una testa umana.

Questo particolare cranio fa un po’ più di paura di alcuni degli altri che sono stati trovati, ma rimane coerente con la sua forma. La cosa più interessante è che questo cranio ha una data di circa 14 milioni di anni, inoltre, ha incredibilmente alte quantità di iridio che è un elemento comune trovato nei meteoriti.

Questo teschio è davvero un artefatto che mostra che gli alieni erano sulla Terra molto tempo fa? È affascinante pensarlo, e solo il tempo ci dirà la verità. Attualmente, molte università in tutto il mondo stanno conducendo studi su questo strano manufatto.

A cura di Ufoalieni.it