Nel 2004 l’USS Nimitz Carrier Strike Group (CSP), il gruppo d’attacco della Marina Militare Statunitense,  avrebbe rintracciato UFO in episodi diversi, per diversi giorni al largo della costa di San Diego.
Un resoconto del 2015 sull’incidente, pubblicato su FighterSweep.com,descrive l’avvistamento di un “oggetto volante non identificato” da parte di sei caccia da combattimento, sull’ Oceano Pacifico :n indagine approfondita su questi inspiegabili eventi, è stata condotta da un team “top secret”, interno al Pentagono, che effettua indagini espressamente rivolte a una possibile esistenza extraterrestre.

Al termine dell’anno scorso, il New York Times, puntò i riflettori sulla questione, e nonostante l’articolo in questione, menzionasse questi avvenimenti e includesse anche il video che riprendeva perfettamente uno degli UFO, grazie alla telecamere ad infrarossi di un jet da combattimento; il governo statunitense condivise pochissime informazioni ufficiali.

Luis Elizondo, ex capo del programma UFO e David Fravor, uno dei piloti da combattimento coinvolti nell’incidente, hanno rilasciato diverse interviste ai media: tuttavia, nessun documento ufficiale è stato rilasciato.

Il rapporto fornito dall’ “I-Team”

Recentemente però, l’intrepido ” I-Team” di George Knapp, che fa parte del canale di affiliazione di Canale 8 di Las Vegas di CBS, fornisce un documento trapelato dall’incidente del 2004:  il rapporto è visibile a questo indirizzo internet:

https://media.lasvegasnow.com/nxsglobal/lasvegasnow/document_dev/2018/05/18/TIC%20TAC%20UFO%20EXECUTIVE%20REPORT_1526682843046_42960218_ver1.0.pdf

Il rapporto ufficiale emerso dall’ Advanced Aviation Threat Identification Program (AATIP),  offre dettagli molto più interessanti sull’incidente,  di quanto non fosse stato già precedentemente pubblicato.  Completo nelle sue 13 pagine, fornisce un ricco racconto di questo storico incontro, e spiega come la USS Navy abbia gestito l’incidente in seguito. Ma  la cosa più importante , è che forse, non si trattava solo di un “incidente”: il rapporto afferma che gli oggetti sono stati rilevati nell’arco di sei giorni, mostravano una fantastica agilità e avanzata tecnologia.

di Monica E.

Redazione di Segnidalcielo

L’articolo UFO TIC-TAC: emerge il rapporto USS NAVY della presenza UFO per diversi giorni al largo di San Diego proviene da Segni dal Cielo.