Ulteriori prove con le quali dare sostegno alla realtà UFO sono state presentate al British National Space Center alla fine di gennaio 2003.

Non è la prima volta che la sofisticata fotocamera allestita a bordo  dell’Osservatorio solare ed eliosferico SOHO, distante milioni di chilometri dalla Terra, è riuscita a scattare dei sensazionali panorami cosmici in cui apparivano delle strane presenze luminose. I
n più di un’occasione le sensibili apparecchiature elettroniche dell’osservatorio solare sono riuscite a rilevare chiaramente oggetti spaziali non meglio identificati che per gli astronomi non rientravano in quella categoria di corpi celesti ufficialmente riconosciuti dalla comunità scientifica.

Numerose sono le foto scattate dal telescopio solare attraverso le quali si possono notare degli strani oggetti luminosi muoversi nelle immediate vicinanze della corona solare osservando un’insolita traiettoria come se fossero controllati da una forza intelligente. Qualcosa del genere è stato osservato da un astrofilo statunitense il 1° gennaio 2018 data in cui riuscì a fotografare un enorme oggetto sferico mentre si allontanava dalla superficie lunare. La foto di cui sopra si rivelata davvero interessante, perché si può osservare un oggetto  luminoso dalla forma sferica che sembra elevarsi al di sopra della Luna per poi allontanarsi gradualmente dalla sua superficie.

Cosa ha immortalato l’astrofilo? A dir il vero, cio’ che appare nella foto potrebbe essere del pulviscolo depositatosi sulla lente della fotocamera astronomica.

via MisteroUfo