Una storia d’amore fuori dal mondo.

La razza umana non sa molto sugli alieni, e abbiamo cercato di scoprire di più su di loro sin da quando la gente ha cominciato a vedere gli UFO nel cielo.

La nostra curiosità con loro è cresciuta da allora ed abbiamo iniziato a cercare vita aliena, con la sonda spaziale senza pilota Voyager, a cui a bordo è stato inserito un disco d’oro con immagini, disegni e registrazioni audio relative alla razza umana, nel caso in cui la sonda venisse intercettata dagli alieni. Anche se questo suscitò un po ‘di polemiche perché la gente non era sicura di quanto fossero potenti gli alieni, e temevano che avrebbero preso il messaggio come una minaccia e ci avrebbero attaccato.

Forse un’altra controversia si trova in questa storia di un uomo di 74 anni del New Jersey di nome David, che afferma di aver avuto molte relazioni sessuali con gli alieni, causando innumerevoli prole ibridi umani-alieni. Invece di temere gli enigmatici alieni, afferma di avere legami con gli alieni da quando aveva 8 anni quando li vide nella fattoria dei suoi genitori.

Più avanti, quando aveva 17 anni, perse la verginità con una femmina extraterrestre chiamata “Crescent” quando stava esplorando i boschi ed ha continuato il suo rapporto con lei per un bel po ‘.

David afferma anche che questo fu solo l’inizio della sua esperienza aliena, dicendo che questo incontro sessuale sarebbe stato solo il primo e che ha fatto nascere molti altri bambini.  Da allora ha parlato con gruppi di ricerca UFO e ha pubblicato un documentario su questi eventi chiamato Love and Saucers.

Con l’aiuto di David, si spera, si possa iniziare a capire le personalità degli alieni e se possiamo vivere insieme con loro pacificamente.

A cura di Hackthematrix

Fonte